Condizioni Generali di Vendite


L'azienda CEPROSEM SAS proprietaria del sito www.ceprosem.it è iscritta al registro del commercio di Trapani con il numero 02386860817. Il suo indirizzo è via Allegrezza n.42, 91011, Alcamo (TP) il suo indirizzo di posta elettronica è info@ceprosem.it

Ogni ordine effettuato
attraverso il modulo ordini del sito www.ceprosem.it suppone la consultazione e l'accettazione delle presenti condizioni generali di vendita. Il clic di validazione dell'ordine (pulsante INVIA) implica una piena accettazione di queste condizioni. Questo clic ha valore di "firma elettronica".

Oggetto

Le presenti condizioni generali di vendità hanno per funzione di definire i diritti e gli obblighi delle parti nel campo della vendita online di beni proposti dal VENDITORE al cliente.


Conferma dell'ordine

Le informazioni contrattuali saranno confermate all'arrivo di una conferma via email all'indirizzo indicato dall'utente all'interno del riepilogo d'ordine.


Prova della transazione

I registri informatizzati, salvati nei sistemi informatici www.ceprosem.it, e le condizioni ragionevoli di sicurezza sono considerati come delle prove di comunicazioni, degli ordini e dei pagamenti intervenuti tra le parti.

L’archivio degli ordini e delle fatture è effettuato su un supporto affidabile e durevole che puo' essere fornito come prova.


Informazioni sui prodotti

IL VENDITORE o i suoi fornitori non sono responsabili delle conseguenze, incidenti, danni speciali che risultano dalle trasmissioni elettroniche o dell'esattezza o inesattezza dell'informazione trasmessa anche nel caso in cui il VENDITORE abbia avuto conoscenza della possiblità di simili danni. I nomi e le marche di prodotti o e dei fabbricanti sono usati solo in un scopo d'identificazione. Le foto, descrizioni e prezzi dei prodotti non sono contrattuali.


Durata di validità dell'offerta e del prezzo

Nostri prezzi sono validi per durata del listino pubblicato.


Modalità di consegna

I prodotti sono consegnati all'indirizzo indicato dall'utente sul modulo d'ordine e solo nelle seguenti zone geografiche:

Europa

Tutti i prodotti lasciano il nostro magazzino in un stato perfetto. L'utente deve segnalare al trasportatore (o al postino) ogni piccola traccia d'urto (Bucchi, traccie di schiacciature, ecc..) sul pacco, e in questo caso rifiutare il pacco.

Lo scambio di ogni prodotto dichiarato, a posteriori, danneggiato durante il trasporto, senza che nessuna riserva sia stata espressa alla ricezione del pacco, non potrà essere trattato.

Come in qualsiasi spedizione, è possibile subire un ritardo o che il prodotto venga perso. In tale caso, contatteremo il trasportatore per iniziare un inchiesta.
Decliniamo ogni responsabilità per l'allungamento dei termini di consegna del trasportatore, specialmente nei casi di perdita dei prodotti, d'intemperie o di sciopero.


Problema di consegna del trasportatore

Ogni anomalia che riguarda la consegna (avaria, prodotto mancante in confronto al buono di consegna, pacco daneggiato, prodotti rotti...) dovrà imperativamente essere indicata sul buono di consegna sotto forma di "riserva manoscritta", accompagnata dalla firma del cliente.

L'utente dovra parallelmente confermare quest' anomalia indirizzando al trasportatore nel termine dei (2) due giorni lavorativi dopo la data di consegna una lettera raccomandata con avviso di ricevimento esponendo le riclamazioni o PostaElettronicaCertificata all'indirizzo ceprosem@pec.it


Errori di consegna

L'utente dovrà formulare presso il VENDITORE, il giorno stesso della consegna o al più tardi il primo giorno feriale che segue la consegna, ogni reclamo d'errore di consegna e/o di non-conformità dei prodotti in natura o in qualità in confronto alle indicazioni che figurano sul modulo d'ordine.

Aldilà di questo termine, ogni reclamo sarà rifiutato.
La formulazione di questo reclamo presso il VENDITORE potrà essere fatta all' INDIRIZZO DEL VENDITORE.

Ogni reclamo non effettuato nelle regole definite qui sopra e nei termini definiti non potra' essere presa in considerazione e rilascierà il VENDITORE di ogni responsabilità di fronte all'utente.

In caso di errore di consegna o di cambio, ogni prodotto da cambiare o rimborsare dovrà essere rimandato al VENDITORE nel suo insieme e nel suo imbalaggio di origine in un stato perfetto all' INDIRIZZO DEL VENDITORE.

Per essere accettato, ogni rinvio dovrà essere segnalato e avere prima di tutto l'autorizzazione di reso del VENDITORE, che in caso d'accordo rispedirà il pacco all'indirizzo giusto.

Le spese di spedizioni sono al carico del VENDITORE, tranne nel caso in cui si il prodotto non corrispondesse alla dichiarazione di origine comunicata dal cliente nel modulo di rinvio.







Diritti d'utilizzo

L’utilizzo dei marchi, loghi e nomi presenti sul sito è strettamente proibita.


Forza maggiore

Nessuna delle parte avrà fallito ai suoi obblighi contrattuali, nella misura in cui la loro esecuzione sarà ritardata o impedita da un caso fortuito di forza maggiore. Sarà considerata come un caso di forza maggiore ogni fatto o circonstanza irresistibile, esteriore alle parti, imprevedibile, inevitabile, indipendente dalla volonta delle parti e che non potrà essere impedita da quest'ultimi, malgrado tutti i sforzi ragionevolmente possibli.

La parte toccata da tale circonstanze ne aviserà quel'altra nei dieci giorni feriali che seguono la data alla quale ne avrà avuto conoscenza.

A questo punto, le due parti si avvicinerano, in un termine di 30 giorni, apparte l'impossiblità dovuta al caso di forza maggiore, per esaminare l'incidenza dell'evento e convenire di condizioni nelle quale l'esecuzione del contratto sarà proseguita.
Se il caso di forza maggiore ha una durata superiore a una durata di un mese, le presenti condizioni generali potranno essere rescinte dalla parte sfavorita.

In un modo espresso, sono considerate come caso di forza maggiore o casi fortuiti, oltre a quelli ritenuti abitualmente dalla giurisprudenza dei corsi e tribunali: il blocco dei mezzi di trasporti, terremoto, incendi, tempeste, alluvioni, fulmine, il blocco delle reti di telecomunicazione o difficolta propria alle reti di telecomunicazione esterne ai clienti.







Legge applicabile

Le presenti condizioni generali sono sottomesse alla legge italiana.

In caso di litigio o di reclamo, il consumatore si rivolgerà prima di tutto al VENDITORE per ottenere una soluzione consensuale.

Il foro competente è quello di Trapani.


Protezione dei dati personali

INFORMATIVA AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003 CODICE IN MATERIA DI INFORMAZIONE DEI DATI PERSONALI

 

I dati personali inviati con i moduli presenti nel sito web www.ceprosem.it verranno trattati, utilizzando strumenti sia elettronici che manuali, nel rispetto di tutte le misure di sicurezza idonee a garantirne la riservatezza e l’integrità al solo scopo di rispondere quanto meglio possibile alla richiesta fattaci.

I dati indicati come obbligatori sono necessari per poter successivamente permettere di evadere la richiesta di informazioni, in mancanza non saremo in grado di fornire alcuna risposta.

I dati trattati non verranno comunicati a soggetti terzi se non previa autorizzazione concessa dall'interessato. L'interessato potrà in qualsiasi momento conoscere quali sono i suoi dati in nostro possesso e come vengono utilizzati, chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l'aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati e di opporsi al trattamento stesso.

Solamente se l'utente esprime il consenso (flaggando le caselle Condizioni Generali e Informativa sul Trattamento Dati ) i suoi dati personali e/o aziendali saranno utilizzati altresì per effettuare analisi statistiche, indagini di mercato ed invio di informazioni commerciali sui prodotti e sulle iniziative promozionali di CEPROSEM.

Il Titolare del trattamento e Responsabile al quale l’interessato può rivolgersi per l’esercizio dei suoi diritti è Butera Enza Maria. 

In base all’art. 7 del D. Lgs. 196/2003, gli Utenti possono esercitare il diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali e/o aziendali che li riguardano, la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento. Gli Utenti possono altresì ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco di dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; l’attestazione che le operazioni richieste siano portate a conoscenza dei soggetti cui tali dati erano stati comunicati o diffusi. Possono opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso. Tutte le informazioni in ordine al trattamento ed alla comunicazione dei dati personali ed aziendali degli Utenti potranno essere richieste, per iscritto, a CEPROSEM, da parte degli utenti stessi, quali titolari dei dati medesimi.